Le parole tremende del Papa rivolto a loro: “Dio vi giudicherà!”

0
1100
Papa Francesco durante la conferenza stampa a bordo dell'aereo che lo riporta a Roma da Rio de Janeiro, 29 luglio 2013. ANSA/LUCA ZENNARO/POOL

“Fare quello che possiamo perché tutti abbiano da mangiare, ma anche ricordare ai potenti della terra che Dio li chiamerà a giudizio un giorno, e si manifesterà se davvero hanno cercato di provvedere il cibo per Lui in ogni persona e se hanno operato perché l’ambiente non sia distrutto, ma possa produrre questo cibo”, il messaggio di Papa Francesco in occasione dell’apertura della XX Assemblea generale di Caritas Internazionale. “Il pianeta ha cibo per tutti, ma sembra che manchi la volontà di condividere con tutti. Preparare la tavola per tutti, e chiedere che ci sia una tavola per tutti». Bergoglio a questo proposito ha poi elogiato quello che Caritas fa quotidianamente con la sua attività di assistenza per i più bisognosi: “Dio ci prepara la tavola dell’Eucaristia, anche adesso. Caritas prepara tante tavole per chi ha fame. In questi mesi avete svolto la grande campagna ‘Una famiglia umana, cibo per tutti’. Tanta gente aspetta anche oggi di mangiare a sufficienza”. Chiusura sulle persecuzioni che tanti cristiani subiscono nel mondo : “Pensando alla tavola dell’Eucaristia non possiamo dimenticare quei nostri fratelli cristiani che sono stati privati con la violenza sia del cibo per il corpo sia di quello per l’anima: sono stati cacciati dalle loro case e dalle loro chiese, a volte distrutte”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here