Chiunque passi più di due ore al giorno davanti a un computer navigando sia per motivi di lavoro che di svago, si sarà accorto che negli ultimi tempi c’è una proliferazione di pubblicità che incita al facile guadagno con il trading.

Ma che cosa è questo trading? E’ una nuova moda che si è rapidamente diffusa in tutto il pianeta e che consente a tutti di giocare in borsa. Un tempo privilegio di pochi, oggi i mercati finanziari si sono completamente aperti ad utenti che non posseggono milioni da investire ma che semplicemente accettano il rischio di perdere piccole somme in cambio di possibilità di guadagno anche superiore al 70% sul capitale investito.

Come si può fare trading?

Le possibilità sono due. O si accede attraverso la propria banca ai servizi finanziari, oppure molto più facilmente, creando un account gratuito, su piattaforme online come iForex. Queste piattaforme consentono di operare sui mercati con diversi strumenti a nostra disposizione: forex, opzioni binarie, etf, derivati. Strumenti in grado di operare con cifre molto basse, grazie all’intervento di “leve” che consentono di moltiplicare l’effetto del proprio investimento. Facciamo un esempio: scegliendo una leva piuttosto elevata, è possibile con 200 euro trovarsi esposti come si trattasse di 20 000 euro. Questo consente sia di avere guadagni molto alti, e allo stesso tempo passivi elevati.

Ecco perché il capitale è a rischio. E’ importante, prima di accedere a questi servizi, sapere come districarsi in questo tipo di settore. Lo scambio di valute è sicuramente uno dei business più redditizi come anche i CFD. Come tutti sanno le valute si scambiano in coppie. Il tasso di valute equivale all’importo di una valuta che possiamo acquistare per un’unità di valuta. Il mercato del forex, come ad esempio iForex basa il suo potenziale sul fatto che è aperto 24 ore al giorno, per cinque giorni alla settimana.

Con il forex ci ritroviamo a gestire due diversi tipi di valute, puntando sul fatto che una delle due andrà meglio dell’altra. Per fare un esempio pratico, prendiamo a modello l’euro in correlazione alla sterlina inglese. Negli ultimi tempi abbiamo certamente notato che la moneta unica ha preso il sopravvento rispetto alla sterlina, che in seguito al Brexit, si trova in flessione, attualmente. Fare forex con i iForex è un tipo di attività che rientra nel trading online così come le opzioni binarie e che sta ottenendo un certo successo, visto che anche i broker più affidabili e autorevoli iniziano a consigliarlo come metodo per muoversi a livello finanziario. Si tratta di una materia che ha conosciuto un buon momento e che continuerà ancora a diventare rilevante, per diversi motivi. Quello che ci sentiamo di dire è che provare con il forex è alla portata di tutti, visto che si tratta di un investimento ridotto, e che a differenza del materiale bancario ci offre la possibilità di ottenere un guadagno immediato e tangibile. La cosa primaria e fondamentale da capire è che bisogna sempre seguire i consigli dei professionisti e dei broker che saranno a vostra disposizione e vi seguiranno quando decidere di iniziare questo tipo di attività.

NO COMMENTS

Leave a Reply