L’Italia in lacrime – Purtroppo la notizia è confermata: è morto Matteo…

0
660

Una storia davvero commovente e drammatica quella di Matteo Mari, 31 anni, il ragazzo di Macerata morto durante un’escursione sul Monte Banditello, ad Altino di Montemonaco (Ascoli Piceno), nella catena dei Sibillini. L’amore per il suo cane gli è stato fatale. Infatti, Matteo è morto nel tentativo di salvare il suo amato cane, precipitato per oltre cento metri in fondo ad un canalone. Matteo si è subito calato nel precipizio per soccorrerlo, ma è scivolato sul tappeto erboso di falaschi coperti di neve ed è stato inghiottito anche lui dal crepaccio. I volontari del Corpo nazionale del Soccorso alpino e i vigili del fuoco hanno impiegato alcune ore per recuperare il corpo di Mari e del suo animale. CONTINUA A LEGGERE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here