“Ciao Cristiana, grazie per tutto quello che ci hai regalato, per la tua forza d’animo, la tua grinta, i tuoi sorrisi immensi. Una grandissima atleta e una ancor più grande donna. Non ti dimenticheremo mai. La Federazione Italiana Taekwondo si stringe al dolore di Claudio, Francesco e dei familiari”. Sono queste le parole con le quali la Federazione italiana Taekwondo saluta Cristiana Corsi. Cristiana aveva partecipato ai giochi olimpici di Sydney 2000 e Atene 2004. L’atleta romana lascia il marito e il figlio di soli 5 anni. Cristiana Corsi ha iniziato relativamente tardi con il taekwondo, verso i 15 anni, dopo aver provato altre arti marziali, allenandosi nella palestra Lyceum non lontano da casa, nel quartiere Africano. In carriera ha vinto diverse volte il campionato italiano, l’ultima nel 2011 prima di ritirarsi. Ha vinto anche una medaglia d’argento all’Universiade di Daegu (Sud Corea) nel 2003, l’oro europeo nel 2002 a Samsun (Turchia), e il bronzo nel 2004 e nel 2008 a Lillehammer (Norvegia) e Roma. Dopo l’ultimo tricolore l’atleta romana era diventata tecnico federale della Nazionale cadetti. CONTINUA A LEGGERE

Cristiana Corsi

NO COMMENTS

Leave a Reply