L’Italia intera piange la sua morte: Addio Ilaria!!

0
1215

Ilaria Montilli aveva solo 25 anni ed è morta ieri mattina. La ragazza, napoletana di origine ma che ora viveva con la figlia di un anno e mezzo a Sant’Anastasia è venuta a mancare per un edema alla testa provocato da una forma di meningite. Il suo dramma è però iniziato un mese fa, il 14 marzo all’ospedale Loreto Mare dove era stata accompagnata dal padre che aveva deciso di portarla al Pronto Soccorso notando un eccessivo pallore sul suo volto. La ragazza viene sottoposta a diversi esami, tra cui una visita cardiologica e gli accertamenti dei parametri vitali fino alla diagnosi per febbre con la conseguente dimissione della paziente, avvenuta alle 18 circa della stessa giornata. Tornata a casa i dolori stentano a passare e la febbre continua ad aumentare arrivando a 39 anche al mattino: la tachipirina non sembra fare effetto e la febbre rimane alta. Dopo 3 giorni Ilaria sviene: il 16 marzo, un’ambulanza la trasporta presso Villa Betania dove viene raggiunta da alcuni familiari nel pomeriggio e dove, per ore, vengono svolti svariati esami ed accertamenti per chiarire il quadro clinico della ragazza. Ilaria viene poi trasportata al II Policlinico Federiciano dove viene sottoposta a nuovi accertamenti e ricoverata nel reparto di Rianimazione. Il 19 marzo viene trasferita al Cotugno perché si teme una forma di meningite e che la stessa possa essere contagiosa. E proprio a Cotugno morirà dopo un’agonia durata circa un mese!. CONTINUA A LEGGERE…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here