L’Italia intera si sveglia nel lutto: Addio Carlo!!

0
821

E’ accaduto poche ore fa nel quartiere di Roma Casalpalocco. Un uomo di 64 anni, Carlo Revetria ha ucciso la moglie, la cinquantottenne Gisella Nano, spaccandole un vaso in testa per poi togliersi la vita impiccandosi nel giardino di casa. Carlo era un colonnello dell’Aeronautica Militare ormai in pensione mentre la moglie era un’insegnante di aerobica presso uno dei circoli sportivi di zona. Sono attualmente in corso le indagini dei Carabinieri per capire le dinamiche dell’omicidio-suicidio e soprattutto cosa possa aver condotto Carlo a compiere il folle gesto. Secondo una prima ricostruzione Revetria sarebbe stato malato da tempo e preoccupato. Revetria era conosciuto per essere stato uno dei migliori cadetti dell’Aeronautica di Pozzuoli, tra i primi ufficiali italiani a volare sui Tornado. CONTINUA A LEGGERE…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here