L’Italia trema nella notte: paura in 3 regioni

0
25655

Lo chiamano sciame sismico, normali scosse della Terra dovute ai sempre più frequenti movimenti dei due lati della faglia che è proprio sotto il nostro Paese. Normali e piccole scosse ma che spesso, come accaduto in passato, sono il preludio per un terremoto di più vaste dimensioni. Per questo sono tenute sotto controllo dagli esperti anche se, predire, non è di certo semplice. Questa notte sono state registrate delle scosse di magnitudo 2.9 della scala Richter nel distretto Canale di Sicilia meridionale (in mare), di magnitudo 2.4 a Benevento e 2.2 a L’Aquila. Ovviamente i più spaventati sono stati i cittadini aquilani che hanno chiesto “Cosa ci dobbiamo aspettare ancora?”. Il tutto a distanza di pochissimi anni (poco più di 5, era il 2009) dal terribile terremoto che devastò la città Abruzzese.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here