Maddie, la drammatica verità sulla comparsa

0
7292

Il caso Maddie McCann, la bambina scomparsa nel 2007, sarebbe giunto alla fine. L’ex capo della squadra John O’Connor invita Scotland Yard, infatti, ad abbandonare il caso e a prendere in considerazione la fine delle ricerche.
«Non si può continuare a dare la caccia alle ombre. Le ricerche sparse da una parte all’altra del mondo sono la spia che purtroppo si brancola nel buio e continuare a spendere soldi è poco produttivo”, ha chiarito O’Connor. Le prove sulla ricerca della piccola di 3 anni sono state inquinate dalla polizia portoghese nelle ore successive alla scomparsa, sostiene O’Connor, e questo ha reso tutto più difficile. Nel 2008 le autorità portoghesi chiusero il caso che fu riaperto, invece, da quelle britanniche nel 2011, con un budget di 5 milioni, superato notevolmente e che rischia di crescere ancora.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here