Multe sulle strisce blu: da oggi è possibile non pagarle

0
2293

Una donna di Alessandria ha deciso di fare ricorso al comune dopo aver accumulato una serie di multe per non aver pagato il parcheggio sulle strisce blu. Bene, lo ha vinto! Letizia Cuca ha raccontato: “Lavoro in centro, e trovare parcheggio ogni giorno è un’impresa. Un giorno ho ricevuto una multa, perché non avevo pagato le strisce blu. Mi sono sempre rifiutata di pagare le multe, perché per legge il Comune che utilizza le strisce blu deve anche garantire una quota di strisce bianche, ma in quella zona i parcheggi sono solo a pagamento”. La donna ha fatto leva sull’articolo 7, comma 8, del Codice della Strada e si è vista così annullare le prime delle trenta multe che aveva accumulato nell’ultimo anno: “Ho fatto delle fotocopie di quella legge e le ho attaccate al parabrezza, è stata la mia personalissima battaglia ai vigili e al Comune. Anche i parenti e gli amici mi invitavano a desistere, perché rischiavo di pagare anche di più per via delle spese legali. Ricordo i commenti ironici dei vigili, convinti che non mi avrebbero mai dato ragione: si sbagliavano”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here