Napoli sotto shock: Il Vesuvio si sta svegliando

0
2163

Terrore per gli abitanti di Napoli che questa mattina si trovano a dover fare i conti con un’inquietante notizia. Stando a quanto riportato da un giovane appassionato di immersioni, a poche centinaia di metri dal porto di Napoli, nei pressi di San Giovanni a Teduccio, sarebbero presenti da qualche giorno delle fuoriuscite di gas che riscalderebbero l’acqua portandola a 40 gradi centigradi. Secondo il reporter il gas sarebbe di origine vulcanica ed alcuni pensano potrebbe essere il preludio di un’imminente attività del Vesuvio. Nella serata è intervenuta la Capitaneria di Porto. Secondo quanto spiega il vicecomandante Aniello Cuomo, il tutto è da attribuire alla rottura di una condotta fognaria che si trova sul fondo del mare. La Capitaneria, secondo quanto si apprende, ha comunque avvisato i tecnici dell’osservatorio vesuviano. Rotture simili, spiegano dal Comando, si verificano spesso: l’attività di controllo della condotta rotta riprenderà domani.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here