Nasa, convocata riunione internazionale: “Il mondo deve sapere la verità…”

0
864

Non si tratterebbe più di un’ipotesi o di una supposizione: su Marte c’è l’acqua. L’incredibile scoperta comunicata dalla NASA e da Nature Geoscience, il 28 settembre, è stata resa possibile mediante il satellite americano Usa Mro, che ha individuato dei veri e propri corsi d’acqua sul pianeta.
Su tali piccoli fiumi ci sarebbero anche tracce di sale. Questi elementi potrebbero far pensare ad un pianeta da colonizzare in un futuro remoto.
La NASA ha convocato una conferenza stampa per oggi alle 17,30 (ora locale italiana), proprio per spiegare al mondo la scoperta. Certamente un altro capitolo importante per la storia dell’uomo.

Cattura

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here