Negano l’acqua del rubinetto ad una bimba: “Il tuo papà non ha pagato la mensa…”

0
473

Filippo Errante, eletto a Corsico, appena insediatosi in Municipio, si è reso protagonista di un’azione incredibile: ha deciso di sanare il mancato incasso delle rette scolastiche legate ai pasti, pari a oltre 1 milione di euro, con misure durissime. Mangia solo chi paga. L’insegnante Francesca Vitali racconta: “Ogni giorno dobbiamo assistere a scene drammatiche: bambini che si portano un panino da casa o una porzione di pasta che d’inverno mettevamo sui termosifoni per scaldarla almeno un po’, tentando di spiegare ai piccoli perché alcuni possono consumare un pasto caldo e altri no. Il sindaco venga a vedere questi bambini. I loro genitori vivono situazioni economiche difficili ma a volte, per dignità o anche per timore di essere giudicati incapaci, tacciono sulle loro condizioni. Bisogna capirli e aiutarli, esistono altri metodi per fare cassa e non certo discriminando i piccoli che non hanno colpe. Una bambina aveva dimenticato la bottiglietta e le è stata negata una brocca con l’acqua del rubinetto. Le è stata data solo dopo che ho insistito. A seguito delle nostre segnalazioni, sono intervenuti i dirigenti di Camst, l’azienda del servizio mensa, che si sono mostrati sensibili”. CONTINUA A LEGGERE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here