Novità clamorosa: Scoperto l’alimento che contrasta ICTUS E ALZHEIMER

0
465

In pochi lo sanno, eppure la curcuma sembrerebbe essere un importante alleato del nostro cervello, in gradi di contrastare l’alzheimer e l’ictus. Infatti, un composto bioattivo della spezia asiatica blocca le proteine anomale che scatenano queste malattie. Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” ha pubblicato una ricerca su questo tema. Questa spezia contiene centinaia di componenti tra cui potassio, vitamina C, amido, oli eterici ed oli amari ( in grado rispettivamente di stimolare l’appetito e la formazione di enzimi digestivi). Un composto presente nella curcuma, stimola la proliferazione e il differenziamento delle cellule staminali neurali presenti nel cervello adulto. La ricerca e’ stata pubblicato su British Journal of Nutrition. I ricercatori, hanno sperimentato l’effetto del turmerone aromatico, che insieme alla curcumina e’ una delle due molecole bioattive presenti nella curcuma, sia in vitro che in vivo. Gli studi condotti su cellule staminali neurali di ratto coltivate in laboratorio hanno dimostrato che questa molecola non ha nessun effetto sulla morte cellulare, ma a concentrazioni opportune stimola la proliferazione delle cellule staminali neuronali fino all’80% e ne accelera il differenziamento. CONTINUA A LEGGERE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here