Padre uccide in modo orribile la figlia di 6 anni: quello che fa la madre è ignobile

0
644

L’ha massacrata a colpi di calci e pugni! Ben Butler, 36enne inglese, padre di una bimba di 6 anni l’ha picchiata talmente forte da spaccarle letteralmente il cranio. Subito dopo l’efferato delitto l’uomo ha telefonato alla sua partner, Jennie, designer grafica, 36 anni, che è immediatamente corsa a casa dal lavoro. La donna invece di chiamare aiuto però avrebbe contribuito a nascondere la verità sul crimine commesso dal suo compagno cercando di far passare l’accaduto per un incidente, orchestrando una telefonata al 911. Fortunatamente i poliziotti hanno immediatamente capito che qualcosa non andava nelle ricostruzioni fornite e sono pian piano arrivati alla verità. Il procuratore Edward Brown in tribunale ha detto “Ben Butler era un uomo arrabbiato e violento. La miccia per lui era sempre accesa. Poteva perdere la pazienza per nulla. E’ stata proprio la sua ira a fargli commettere l’omicidio della figlia”. Ora Ben Butler dovrà rispondere all’accusa di omicidio. CONTINUA A LEGGERE…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here