Patente, cambia tutto. Ora devi sottoporti a questa visita per continuare a guidare

8
83052

il 13 gennaio, grazie a un decreto del ministro dei trasporti Graziano Delrio pubblicato in Gazzetta Ufficiale, sarà ora necessario sottoporsi ad un test prima di ottenere la patente. 25 incidenti gravi su 100 sono causati dai guidatori affetti da una particolare patologia. Tutti i cittadini italiani che prenderanno la licenza di guda (o che saranno chiamati al rinnovo) dovranno effettuare una serie di esami che escludano in modo certo la Osas, l’apnea ostruttiva notturna. Circa il 5% circa della popolazione è colpita da questa patologia, che porta a risvegli brevissimi, frequenti e inconsapevoli, fino a 90 volte all’ora ogni fase di sonno. I soggetti colpiti non si accorgono di risvegliarsi e sono colti inaspettatamente da colpi di sonno nel corso della giornata successiva. Mediante il recepimento della direttiva europea, tutti i soggetti che si mettono alla guida dovranno sottoporsi ai controlli per escludere la presenza di tale patologia. I più esposti alla patologia sono i camionisti ed i trasportatori. L’Osas può essere curata senza troppi problemi.

8 COMMENTS

  1. in poche parole se uno ha un problema del genere, oltre ad avere una esistenza di merda, rischiare il posto di lavoro, gli negheranno anche la patente e poi si che son cazzi, il governo è come se ti dicesse suicidati perchè hai un problema di salute… ma fanculizzatevi governi europei!

    • ma che dici? vuoi guidare se ti addormenti ? vediamo se uccidi qualcuno della mia famiglia ! solo stro//n////z/t/e/ dite ! piu’ che altro questi esami devono essere SERI non togliere la patente a cavolo come fanno adesso anche per una fesseria . se stai male non ce ne frga niente ne di te ne del tuo lavoro , ne trovi un altro dove non devi guidare

      • Si parla di problemi neurologici, e non é detto che sia solo l’insonnia e non è detto che uno che ne soffre si addormenti alla giuda. Addormentarsi alla guida può succede a chiunque, anche a chi non ha alcun disturbo del genere… Basta una notte in bianco, il troppo lavoro, troppi impegni ecc… Allora cosa facciamo? Fermiamo tutti e gli chiediamo un certificato se la notte prima ha dormito? E cmq se un individuo ha realmente un disturbo del genere e gli viene ritirata la patente, vuol anche dire che è malato e non può neppure lavorare ed infine avrebbe diritto ad una pensione. Carissimo, collega il cervello al ditino della tastiera prima di scrivere stron##a** te…

  2. Approvo in pieno, se vanno avanti così i cittadini si rivolteranno marciando su Roma e trascinando fuori dal Governo o dalle loro case i politici per giustiziarli su pubblica piazza; LA CORDA SI STA’ SPEZZANDO !!! ….. E LA PAZIENZA E’ FINITA DA MOLTO TEMPO DA PARTE DI MILIONI DI CITTADINI !!!

  3. PER QUANTO MI RIGUARDA SE MI SUCCEDESSE UNA COSA DEL GENERE, 1 MINUTO DOPO LA PERDITA DELLA PATENTE ENTRO NEGLI UFFICI PREPOSTI E CHIEDO LA PENSIONE DI INVALIDITA’ E QUELLA DI ACCOMPAGNAMENTO PER MIA MOGLIE…..E SE LA STESSA COSA LA FACESSERO TUTTI COLORO AFFETTI DALLA STESSA PATOLOGIA SAREBBERO DOLORI PER I NOSTRI GOVERNI…..SCOMMETTIAMO CHE IN TALE CASO CAMBIEREBBERO SUBITO LA LEGGE?

  4. …o si modificano tante leggi !…… come ne sono state create negli ultimi tempi… dall’IMPERO-STATALE-EUROPEO…. con la collaborazione STATALE-ITALIANA…… o…………………………………… quello che sta succedendo in quel povero-maledetto paese del SUD-MEDITERRANEO…… presto SARà QUI !!! …………………………….

  5. Invece di mettere leggi idiote come questa, basterebbe un esame di guida di idoneità che afferma le tue capacità di guida. ed esami tossicologici poi c’è gente che non sa manco la segnaletica !! ed infine radiare la patente x inflazioni gravi come viaggiare contromano .

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here