+++ Paura in Italia +++ Già 60 casi della terribile malattia: “Se avete questi sintomi andate…”

0
16054

I dati sono stati diffusi poche ore fa. La “febbre del Nilo” sarebbe arrivata nel nostro Paese e i contagi sarebbero già molti. Dal 5 giungo al 20 ottobre, infatti, sono stati registrati in tutta Europa 106 casi, 60 solo in Italia con elevata concentrazione a Milano. Gli esperti spiegano che il virus West Nile non si contagia tramite il contatto con le persone infette, ma è trasmesso da zanzare e zecche le cui punture sono il principale mezzo di trasmissione all’uomo. La zanzara semplice viene infettata da volatili come cornacchie, corvi, gazze e piccioni. Il trasporto del virus tramite le zanzare, avviene ad inizio autunno e tende a sparire con l’arrivo del grande freddo. La maggior parte delle persone infette non mostra alcun disturbo o, al massimo, sintomi leggeri quali febbre, arrossamento degli occhi, mal di testa, dolori muscolari, nausea e vomito. Nei bambini è più frequente una febbre leggera.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here