Politica: pensioni sempre più povere e spese sempre più eccessive

Potrebbe essere una vera e propria trappola in cui resteranno intrappolati e reclusi tutti quei pensionati che non ottengono pensioni molto ricche.

0
907

Potrebbe essere una vera e propria trappola in cui resteranno intrappolati e reclusi tutti quei pensionati che non ottengono pensioni molto ricche e che a malapena riescono ad arrivare a fine del mese con la loro misera (è il caso di sottolinearlo, per molti) pensione: il problema principale degli ultimi tempi è che se da un lato le pensioni sembrano ridursi sempre di più (in tanti sono costretti a chiedere aiuto alla famiglia per arrivare alla fine del mese), dall’altra parte le spese sono sempre più esorbitanti e pertanto sempre meno affrontabili.

È quanto dichiara il rapporto Istat su “Trattamenti pensionistici e beneficiari” del 2013, che sottolinea, non solo un enorme dislivello per quel che concerne la spesa ed il trattamento pensionistico, ma anche il fatto che i nuovi pensionati, i pensionati di oggi, risultano essere i più poveri.

Notizie non proprio confortanti, che meritano una riflessione e sulle quali bisogna necessariamente riflettere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here