Reggio Emilia: furto di abiti nel centro storico

0
469

Le condizioni socio economiche di questo momento non sono tra le migliori e il potere di acquisto dell’italiano medio si è ridotto drasticamente, ma naturalmente nulla può giustificare quanto accaduto qualche giorno fa a Reggio Emilia. Nello specifico, è stata derubata una boutique in via Emilia Santo Stefano. L’artefice del danno? Una finta cliente.

Procediamo per ordine: erano le 10:30 quando una donna entra nel negozio di cui sopra e inizia a richiedere diversi modelli di abiti (si trattava in particolare di abiti Pinko), mostrandosi inoltre, come una cliente particolarmente difficile ed esigente. Non a caso, la finta cliente, chiede alle due commesse presenti in negozio di provare abiti non presenti in esposizione ma potenzialmente riposti in magazzino. Tale richiesta ha fatto sì che le due commesse, pur di accontentare la donna, s’intrattenessero per un bel po’ di minuti nel retro, spazio in cui avrebbero dovuto cercare gli abiti dei quali avevano ricevuto richiesta. A un certo punto la cliente, si è trovata da sola con gli abiti che erano già presenti in esposizione e ha ben pensato di darsela a gambe, rubando gli stessi, Al ritorno delle due commesse, ahimè, è stata data loro la cattiva sorpresa: la donna era scappata con due costosissimi abiti poiché né di questi ultimi, né della donna vi era traccia alcuna. In quel momento le due commesse, amareggiate e sconvolte, non hanno potuto fare a meno di trarre la conclusione più triste: erano state derubate quasi sotto i loro stessi occhi. Immediatamente le due donne hanno chiamato il 113 che dopo pochi minuti ha mandato una pattuglia sul posto. Gli uomini delle Volanti hanno accolto la testimonianza delle commesse, tuttavia della donna non è stata trovata traccia.

Adesso si spera che le telecamere di sorveglianza della zona abbiano registrato immagini importanti che possano, inoltre, anche incastrare la donna responsabile del furto durante la sua fuga.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here