Renzi: l’Europa sia la casa politica di tutti

Per Matteo Renzi l'Unione Europea deve diventare "la casa della politica di tutti, altrimenti nessuno avrà un futuro".

0
1034

Per Matteo Renzi l’Unione Europea deve diventare “la casa della politica di tutti, altrimenti nessuno avrà un futuro“. E sottolinea che il metodo del piano Juncker sottolinea la necessità degli investimenti, ma deve essere rafforzato per vincere la timidezza nei confronti degli investimenti.

Grande la stagnazione economica e di ideali in Europa, e sempre più forti i movimenti anti-unione, che richiedono un cambio di passo, un incremento di velocità per non fossilizzarsi sulle posizioni attuali – come accaduto con l’accordo sul libero scambio tra area euro e Stati Uniti, perchè mentre a Strasburgo si stava fermi a discutere, altri siglavano trattati e accordi similari, rendendo di fatto nullo l’impegno dell’Europa.

E sempre Renzi ricorda che l’Italia è “fedele al Patto, ma bisogna ricordarsi che ha un nome e un cognome: non si chiama solo Patto di stabilità, ma anche di crescita“, posizione che accompagnerà il governo dell’Italia nei prossimi anni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here