Rimborsi e maxi-multe per i servizi non richiesti. Se hai questo gestore telefonico controlla…

0
495

Una vera e propria batosta per il colosso Vodafone. Una maxi multa da 1 milione di euro comminata dall’Antitrust per il servizio Exclusive “attivato a pagamento senza consenso”. L’attivazione ha comportato per i clienti un esborso supplementare di 1,9 euro al mese rispetto alla remunerazione inzialmente concordata, in violazione del Codice del Consumo. La società di telefonia avrebbe, poi, ingiustamente rifiutato le richieste di rimborso dei clienti. Il pacchetto offerto non è una mera modifica contrattuale, secondo l’Antitrust si configura, invece, come un servizio accessorio aggiuntivo. Il tasto su cui si batte, pertanto, è quella della poca trasparenza per quanto concerne sia l’attivazione del servizio sia la modalità di addebito degli importi in quanto il consumatore non è stato messo nella condizione di rendersi conto che Vodafone Exclusive era stato attivato e che gli importi mensili venivano prelevati. CONTINUA A LEGGERE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here