Rischio di ICTUS 5 volte maggiore per chi ne fa uso!!

4
4158

L’aspirina è un farmaco largamente diffuso, utilizzato come analgesico e come antipiretico contro gli stati febbrili. Inoltre, è essai efficace come antinfiammatorio. Tuttavia, uno studio condotto dal National Institute for Health and Care Excellence ne rivela dei seri rischi per i pazienti con problemi cardiaci. Secondo i ricercatori, il medicinale potrebbe provocare un aumento importante del battito cardiaco e, in alcuni casi, un ictus. Il ministero della Salute britannico ha persino invitato i centri ospedalieri a non prescrivere il farmaco ai cardiopatici. I dati degli scienziati hanno dimostrato che un paziente su sette potrebbe subire un ictus o un altro tipo di complicanza cardiovascolare. L’assunzione del medicinale, in alcuni pazienti specifici, può provocare emorragie nello stomaco e celebrali. Con alcuni farmaci alternativi si potrebbero salvare 7000 vite l’anno. “Rivolgetevi subito al vostro medico. “La fibrillazione atriale può essere una condizione dolorosa e coloro che assumono aspirina hanno un aumento esponenziale del rischio ictus. E’ importante che i cittadini affetti da un problema al cuore si rivolgano immediatamente al proprio medico. Questo studio dovrebbe fornire un contributo importante per la salvaguardia della salute e un monito per coloro che sulla salute altrui hanno speculato”, ha detto il professor Gillian Leg, responsabile dello studio. CONTINUA A LEGGERE

4 COMMENTS

  1. ASPIRINA – Nulla di nuovo , si è sempre saputo che l’ASPIRINA può provocare emorragie e ictus emorragico.
    Punto secondo. Questo sito ha bisogno di aggiustamenti, la navigazione è caotica.
    CESARE ZACCARIA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here