Rosaria: ridotta in fin di vita dall’ ex fidanzato, tenta di uccidere il padre di suo figlio

0
553

Rosaria Arpea è indagata, assieme a due amiche, per stalking. La miss divenne nota al pubblico per aver denunciato gli abusi subiti dall’ex fidanzato Antonio Caliendo, condannato ad otto anni di reclusione. Ora, tuttavia, la miss sarebbe finita nei guai Infatti, avrebbe tentato di uccidere il suo ex fidanzato investendolo con la sua auto. Lei però si difende:“Io credo nella giustizia ma ovviamente la verità è un’altra”. I fatti risalgono al 13 aprile scorso quando l’ex ragazzo della Arpea venne trasportato d’urgenza in ospedale. L’uomo fu medicato e dimesso. Denunciò la miss per stalking ai carabinieri della compagnia di Santa Maria Capua Vetere. Nei giorni scorsi, il gip della Procura di Santa Maria Vetere, Nicoletta Campanaro, ha emesso un’ordinanza di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dall’ex fidanzato e l’attuale fidanzata di lui. Rosaria Aprea si è opposta presentando ricorso al Riesame e annunciando il silenzio stampa finché questo non verrà esaminato. “Racconterò tutta la mia verità, ma una cosa deve essere chiara e inequivocabile: il mio unico contatto con questo signore è quello di tutelare mio figlio minore e ottenere quello che la legge dice gli spetti. Questi soggetti hanno solo fame di notorietà”, ha detto l’ex “miss coraggio”. CONTINUA A LEGGERE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here