Salvi tutti i passeggeri del traghetto incendiato

Otto persone sono state confermate come decedute nell'incendio del traghetto Norman Atlantic, avvenuto nel Mare Adriatico Domenica.

0
1069

Otto persone sono state confermate come decedute nell’incendio del traghetto Norman Atlantic, avvenuto nel Mare Adriatico Domenica. Il Ministro Maurizio Lupi ha ritwittato un post dei media locali, in cui si parla di otto deceduti, a fronte di 427 passeggeri salvati.

La guardia costiera italiana ha detto che tutti i passeggeri rimanenti erano stati evacuati dalla nave, mentre il comandante della barca ha abbandonato la nave alle 14:50 di Lunedi. Più di 400 passeggeri erano in viaggio sul Norman Atlantic tra il porto greco di Igoumenitsa e il porto di Ancona, quando è scoppiato un incendio nel piano dei parcheggi del traghetto.

Nelle prime tre ore dell’incendio circa 150 persone sono sfuggite grazie alle scialuppe di salvataggio della nave. Ma quando il traghetto ha perso potenza, i bracci elettronici hanno smesso di funzionare, lasciando il resto delle barche penzoloni sul lato.
Gli sforzi dei soccorsi sono stati ostacolati dai forti venti, dal mare mosso e dal fumo denso, che ha impedito alle altre barche di avvicinarsi abbastanza da salvare i passeggeri.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here