+++Scatta l’allarme+++ Se avete pentole come questa non usatele!!

0
3714

La cosiddetta pentola “slow cooker” è al centro di un acceso dibattito. Come molti sanno, questo tipo di pentola è molto utilizzato in nord Europa ma attualmente anche in Italia: attraverso la slow cooker, infatti, possono essere cotti alimenti molto lentamente e senza bisogno del gas (è infatti elettrica). La pentola è formata da una parte inferiore di metallo in cui è alloggiata le resistenza, in cui si inserisce un recipiente di ceramica, ed un coperchio generalmente di vetro. La “slow cooker” riproduce un metodo di cottura antico, cioè quello di accostare ad una fonte di calore (caminetto, stufa, cucina economica ecc.) un recipiente di terracotta in maniera tale da ottenere una lunga (o lunghissima) e cottura, idonea sopratutto ai legumi e alla carne. Secondo un recente studio, le pentole di questo tipo prodotte negli anni Settanta conterrebbero livelli pericolosi di piombo nello smalto interno con terribili ripercussioni sulla salute di chi li utilizza/ha utilizzati. Il Servizio Nazionale della Salute inglese (NHS) fa sapere: “L’avvelenamento da piombo può colpire quasi tutte le parti del corpo, tra cui il sistema nervoso centrale, i reni, e gli organi riproduttivi. A livelli molto alti, può anche causare allucinazioni, coma, convulsioni e la morte”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here