Scopre un piccolo taglio sul seno, poi la corsa in ospedale

0
6351

A riportare la notizia è stato il tabloid britannico Mirror. Lucy Secular ha rischiato di morire a causa di un batterio mangia carne entrato nel suo corpo attraverso un graffietto sotto il seno a cui inizialmente la ragazza non aveva dato particolare attenzione. Il batterio le ha causato una fascite necrotizzante iniziando a divorare letteralmente la sua carne all’interno. Dopo poche ore forti attacchi di vomito, febbre e seno gonfio l’hanno convinta ad andare in ospedale, dove è stato messa in coma farmacologico per poter sopportare il dolore, operata diverse volte e dopo oltre un mese è riuscita a sconfiggere il batterio. Lucy è ora in fase di recupero ma dovrà subire altri interventi per la ricostruzione del tessuto divorato dal batterio: “Mi reputo fortunata la fascite necrotizzante uccide nel 75% dei casi, ma io sono ancora viva”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here