Scuola arriva il maxi concorso: 63 mila nuove assunzioni

0
1144

La richiesta formale è arrivata dal Miur che ha chiesto al Ministero dell’Economia di autorizzare il bando, relativamente al triennio 2016-2018, di 63.700 cattedre riservate agli insegnanti abilitati. Sempre per il prossimo triennio seguiranno altre 30mila stabilizzazioni di docenti precari delle GaE, tra cui figurano i 23mila maestri della scuola dell’infanzia, rimasti esclusi dal piano assunzionale straordinario che si sta ultimando in questi mesi. Si delineano così oltre 93mila assunzioni in tre anni. Entro la fine di novembre saranno pubblicati i bandi per l’avvio delle procedure per il concorso a cattedra 2015 relativo al triennio 2016/2018. La “Buona Scuola”, infatti, fissa al 1° dicembre la dead line da rispettare per l’emanazione. Dei posti messi a bando la parte più rilevante, circa 16.300, sarà riservata agli istituti superiori, 13.800 invece saranno i posti che interesseranno le scuole medie, 15.900 quelli per la primaria, 6.800 rivolti all’infanzia, e infine circa 10.900 i posti destinati agli insegnanti di sostegno e a quelli che residuano dalla cosiddetta fase C della maxi ondata di stabilizzazioni prevista dalla legge 107/2015

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here