Shock a bordo della Costa Diadema, arrestato membro dell’equipaggio

1
4103

Una vicenda squallida e triste. Il barista della Costa Diadema è’ accusato di aver violentato una turista francese di 18 anni. L’uomo è stato arrestato questa mattina all’arrivo della nave nel porto ligure di La Spezia. L’episodio si sarebbe verificato lo scorso venerdì, quando la nave è ha raggiunto Napoli. Il barista, Marc Gregor Guinucud, 30enne originario delle Filippine, avrebbe seguito la giovane nella sua camera e lì l’avrebbe compiuto il brutale gesto. La polizia di La Spezia sarebbe stata allertata dal comandante della nave. Il fermo è scattato principalmente perché c’era il rischio di fuga da parte del barista, che aveva con sé un biglietto aereo per le Filippine. L’udienza si terrà lunedì mattina davanti al giudice per le indagini preliminari.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here