Shock ad Ancona: ecco che faceva ogni giorno il padre alla figlia: “Voleva sempre che gli…”

0
3127

Una storia davvero drammatica, che parla di violenze in famiglia. Abusi sessuali subiti da quando aveva 9 anni fino ai 18: questa la denuncia di una ragazza di Vallesina (Ancona). Autore degli abusi, come denunciato dalla stessa donna, sarebbe stato il padre. Trasferitasi all’estero una volta raggiunta la maggiore età, la ragazza è poi rientrata per un breve periodo a casa. E ha deciso di raccontare tutto alle forze dell’ordine. Il padre, di 50 anni, si professa innocente, mentre si trova in carcere dopo l’ordine di custodia cautelare emesso dal Gip Carlo Cimini. Le violenze sarebbero avvenute nel 2011 e sarebbero rimaste all’oscuro del resto della famiglia. La difesa del padre ipotizza che la ragazza sia stata mossa da motivazioni economiche, dato che lui non voleva più sostenere le spese di studio della figlia all’estero. CONTINUA A LEGGERE

Schermata 2016-02-18 alle 12.52.17

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here