Stop all’uso del cellulare mentre si guida: i poliziotti si armano di textalyzer. Ecco cosa è…

0
439

La clamorosa novità arriva dagli States, dove da qualche giorni una nuova tecnologia terrorizza i guidatori: il Textalyzer. Scherzosamente, viene indicata come la sorella dell’alcoltest. Si tratta di un marchingegno costruito dalla Cellebrite, un’azienda israeliana che avrebbe aiutato lo sblocco dell’iphone 5 da parte dell’FBI. I guidatori coinvolti in un incidente dovranno sottoporre (ove fosse approvata questa procedura) i loro cellulari al test, in modo da stabilire se lo stavano utilizzando prima del sinistro. Si rischia il ritiro della patente o del permesso di guida. Si tratterebbe di una novità clamorosa nel campo della sicurezza e dei controlli. Tuttavia, occorrerà aspettare ancora qualche giorno per saperne di più. CONTINUA A LEGGERE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here