Strage Erasmus: la vera storia di Elena Maestrini, morta per fare…

0
872

Un bilancio drammatico quello relativo alle vittime italiane del tragico incidente avvenuto in Spagna. Otto sono le studentesse italiane che hanno perso la vita nel bus di ragazzi in Erasmus. Nella notte è deceduta Elena Maestrini, 21 anni di Gavorrano, in provincia di Grosseto. La ragazza studiava economia e management e si trovava a Barcellona da circa due mesi. I genitori l’attendevano in Italia per le vacanze di Pasqua. L’Unità di Crisi del ministero degli Esteri ha attivato un numero speciale per le famiglie delle italiane, mentre sul posto è arrivato il console generale d’Italia a Barcellona Stefano Nicoletti e il consolato italiano è a disposizione dei familiari e dei ragazzi italiani per fornire informazioni e sostegno. “Ai genitori e ai familiari di Valentina e delle vittime coinvolte l’abbraccio affettuoso dell’ateneo fiorentino”. In mattinata, l’Ateneo ha osservato un minuto di silenzio ed è stata rinviata a data da destinarsi la manifestazione nazionale “Per una nuova primavera delle Università”, il il messaggio di cordoglio dell’Università di Firenze a nome del rettore Luigi Dei. CONTINUA A LEGGERE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here