Strasburgo, Renzi: piano Juncker per l’UE

0
2063

Durante l’assemblea degli eurodeputati tenutasi di S&D tenutasi stamane a Strasburgo, il premier italiano Matteo Renzi ha voluto ribadire che, il piano Juncker, riguarderà l’intera comunità europea e non gli interessi di un solo paese. “Dobbiamo andare avanti, cercando di superare le difficoltà create da noi stessi- ha aggiunto il premier- Se non lo faremo, rischieremo di tradire il sogno europeo.

Dopo le riforme, il nostro obbiettivo sarà il new deal europeo. All’interno dell’UE nessuno ci ha mai detto, e ci dirà, di fare i compiti a casa. Andremo avanti con le nostre forze, come abbiamo fatto fin’ora. Dal primo gennaio si penserà al new deal. C’è un’intera generazione che vive già in un’altra Europa. Se vogliamo essere fedeli a quel messaggio, allora dovremo recuperare quell’ideale. Senza di questo perderemo la sfida di un’intera generazione”.

Renzi ha poi aggiunto che serve più flessibilità e che senza di questa non si può fare politica. L’Italia, secondo il Premier, sta rispettando i suoi fatti, ma dice no all’approcio da algoritmo, dove un 0.1% conta più della politica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here