Subisce un abuso a 6 anni…Ecco come è riuscita a venirne fuori psicologicamente…tutto grazie a…

0
779

I tanti autoscatti di Karen Danczuk (moglie del deputato laburista Simon Danczuk) avrebbero una motivazione: Selfie come antidepressivo. La 31enne, infatti, ha recentemente dichiarato di essere stata violentata all’età di sei anni e di conservare intatto l’orrore di quell’esperienza. “Mio marito mi ha aiutato a superare il trauma per anni mi sono sentita inutile, poi ho iniziato ad aiutare la carriera politica di mio marito con i miei selfie e sono stata meglio”, ha dichiarato la donna a Metro. Karen ha anche ammesso di aver sempre nascosto il suo corpo per evitare di attirare attenzioni, ma ora non ha paura di scoprirsi, e attraverso i selfie e i social è riuscita ad acquistare grande sicurezza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here