Svolta nel mondo della medicina…

0
1293

Una dieta in base al gruppo sanguigno per risolvere alcuni probemi fastidiosi. La signora Anna (gruppo sanguigno A) soffriva di cervicale. Un dolore che le impediva persino di dormire. Le aveva tentate tutte per risolvere quel problema che le precludeva il riposo. La signora aveva anche problemi di candida e pruriti, dolori di pancia, dissenteria. Come pubblicato dalla stessa in rete, ha deciso di seguire la dieta del dottor Piero Mozzi (tre anni fa) in base al gruppo sanguigno (A) : eliminazione totale di latticini e derivati, pasta senza glutine, mais, carni rosse, caramelle, gomme da masticare, biscotti e fette biscottate. La dieta della signora Anna si basa sul consumo di carni bianche, pesce, verdure cotte e crude. I dolci? Cioccolata fondente e torrone. I vantaggi ottenuti con il nuovo regime alimentare? Cervicale sparita, pruriti e candide scomparsi, stato mentale ottimo (ansia totalmente assente). Grazie al dottor Mozzi, a suo dire, non frequenta più la farmacia… La dieta del Dottor Mozzi inciderebbe sempre positivamente sullo stato di salute di qualsiasi persona, sia essa affetta da una patologia grave, che da una di lieve entità. In molti altri casi la dieta sarebbe in grado di risolvere totalmente il problema, anche lì dove la Medicina Ufficiale ha fallito. La lista delle patologie che è possibile trattare con successo è davvero lunga e tocca anche problemi che sembrerebbero del tutto estranee all’alimentazione: malattie metaboliche, dell’apparato digerente, renali, dell’apparato genitale, della pelle, del fegato. Inoltre, è ottima per i dolori osteo-articolari, per le malattie del sangue e della tiroide.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here