Svolta sul caso Yara, Bosetti rovinato. “Era lei sul furgone, ecco cosa ha fatto con la coperta”

0
6708

Forse nuova possibile svolta nel caso dell’omicidio della giovane di Brembate, Yara Gambirasio. A dare la notizia è stato il settimanale Giallo secondo il quale, le analisi di laboratorio, avrebbero rinvenuto sul corpo della minorenne delle fibre di tessuto e pallini di ferro che sarebbero la prova che Yara è salita sul furgone di Massimo Bosetti. “Sul corpo di Yara sono stati trovati minuscoli filamenti di colore rosso compatibili con quelli rinvenuti sui sedili del furgone in uso a Bossetti. Inoltre, sui vestiti della vittima c’erano numerose particelle sferiche costituite principalmente da ferro, la cui presenza era abbondante sugli stessi sedili”. In particolare, i filamenti non sarebbero riconducibili ai sedili ma a parti di una coperta che il presunto assassino aveva nel veicolo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here