Terrore a Roma: Sono ricercati dalla polizia

0
1037

Continua l’incubo dei cittadini romani legato al Knockout game. E’ stato denunciato un 20enne che colpiva con un pugno i giovani passanti. L’ultimo episodio è avvenuto al centro commerciale Euroma2, nel quadrante Sud della Capitale. La vittima è un ragazzo di Pomezia (di circa sedici anni), avvicinato con la scusa di una sigaretta. Il sedicenne è stato soccorso in ambulanza e trasportato all’ ospedale San Camillo dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico. Per la violenza del colpo ha riportato fratture alle ossa nasali e alla mandibola. La prognosi per lui è di 25 giorni. Qualche ora dopo il pestaggio, il padre della vittima si è presentato ai carabinieri della stazione Torrino per denunciare l’episodio. Sono così scattate le indagini svolte in collaborazione con i carabinieri del nucleo operativo della compagnia Eur. I militari sono risaliti a tre sospettati anche tramite l’aiuto della vittima che ha effettuato ricerche sui social network, in particolare Facebook.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here