Terrore in Italia: Pezzi della navicella cadranno sul nostro Paese!!

1
880

Il cargo russo Progresso M27M è stato dichiarato perso (i contatti si erano interrotti lo scorso 28 aprile). La navicella avrebbe dovuto portare sulla ISS rifornimenti, fra cui 494 kg di propellenti per i motori, 420 kg di acqua e 391 kg di cibo; doveva raggiungere la Stazione Spaziale Internazionale dove si trova a bordo anche l’astronauta italiana Samantha Cristoforetti. Cosa è andato storto? Gli esperti ancora non sanno dirlo con precisione. Ora non resta che attendere il ritorno in atmosfera, non controllato, della navicella, che secondo gli scienziati dovrebbe avvenire tra il 7 e il 13 Maggio. Il cargo rientrando in atmosfera si disintegrerà completamente ma qualche piccolo pezzo potrebbe raggiungere il suolo. Secondo gli ultimi dati disponibili, qualche “detrito” potrebbe cadere anche in Italia. Il rientro dovrebbe avvenire intorno alle 15.30 di Venerdi 8 maggio . Sull’Italia ora passa una sola fascia di possibile rientro che va da Massa/Viareggio fino al delta del Po, passando per Bologna; per ora, la protezione civile non ha ancora pubblicato alcun avviso al riguardo.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here