Torna l’incubo della mucca pazza in Italia: 2 morti in 10 giorni

1
16543

La morte di un 60enne di Giuggianello ha fatto scattare l’allarme nella ASL di Cassarano, in provincia di Lecce. Potrebbe essere tornato nel nostro Paese il morbo della mucca pazza. Sarebbe già il secondo caso nel giro di 10 giorni dopo che una 49enne è morta sabato scorso. Entrambi sono stati ricoverati all’ospedale di Casarano. Sono state subito avviate tutte le procedure per la diagnosi di eventuali processi infettivi, di pari passo con la valutazione del progressivo aumento dello stato di incoscienza. La donna aveva avvertito febbre alta e un progressivo decadimento dello stato di coscienza. La sintomatologia clinica del morbo della “mucca pazza” si presenta con alterazioni dell’umore che vanno dalla depressione all’ansietà, possono comparire parestesie cutanee, e in alcune settimane o mesi compaiono disturbi dell’andatura (ataxia) ed in seguito mioclono ed altri deficiti neuro-motori. La compromissione delle facoltà cognitive superiori appare negli stadi più avanzati, contrariamente alla forma classica del morbo di Creutzfeld-Jacobs, che nei due terzi dei casi esordisce con deterioramento intellettivo.

1 COMMENT

  1. non è che torna.C’è sempre,ma è la nostra attenzione che è incostante,e così,ci sembra che torni,I media poi,fanno il resto. Alla morte ogni scemo ci arriva ,dice Flaiano. Dunque state calmi,e don’t push ! grida il traghettatore all’imbarco per Capri.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here