Tragedia in casa: Muore bimbo di 3 anni per colpa della babysitter. Ecco cosa è accaduto…

0
4391

Ancora una tragedia. Ancora l’emergenza armi negli Stati Uniti. Un bambino di 3 anni è morto dopo aver impugnato una pistola dalla quale è partito accidentalmente un colpo. Il piccolo avrebbe trovato l’arma nel negozio del padre e, scambiandola per un giocattolo, ha fatto partire il colpo che gli è costato la vita. Manal Abdelaziz Jr era seduto su uno sgabello dietro la cassa nel negozio del padre, a Lumberton nella Carolina del Nord, quando ha trovato la pistola della sua babysitter, dipendente dell’esercizio commerciale. Il bambino ha fatto partire il colpo letale. La commessa ha dichiarato di tenere sotto la cassa la pistola per motivi di sicurezza, in un posto che riteneva “sicuro” e fuori dalla portata del bimbo. Nella Carolina del Nord è illegale lasciare un’arma da fuoco non custodita in presenza di minorenni. La polizia sta indagando quindi sulla dinamica del tragico incidente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here