Truffa via posta: Attenzione alla busta verde. Ecco di che si tratta e come difendersi

0
1773

Una busta verde contenente una richiesta di pagamento tra i 184,73 e i 250,65 euro. E’ questa la nuova truffa escogitata da ignoti in base alla quale ad ignari contribuenti sarebbe richiesto un pagamento in realtà non dovuto. La lettera arriverebbe direttamente dalla Croazia e più precisamente dalla città di Pola. E’ stata la stessa polizia a lanciare l’allarme attraverso la propria pagina ufficiale Facebook, con il seguente comunicato “Negli ultimi tempi alcuni cittadini si sono visti recapitare una raccomandata in busta verde, molto simile a quella usata per la notifica di atti giudiziari. La busta contiene un documento in lingua croata, con traduzione italiana sul quale sono apposti timbri che farebbero pensare la provenienza da qualche autorità, ma per i quali non vi è alcun riscontro oggettivo di autenticità. L’atto, però, non è conforme al dettato normativo italiano, sia nelle forme e sia nelle notifiche e pertanto non ha alcun valore legale. Consigliamo, in caso di ricezione di contattare immediatamente le forze dell’ordine al fine di ricevere opportuni consigli in merito e raccomandiamo di non procedere ad alcuna forma di pagamento.Sul fenomeno, che assume i connotati di un’autentica truffa sono in corso accertamenti al fine di risalire agli autori del tentativo di reato”. Insomma, se ricevete questa lettera, non pagate. Si tratta dell’ennesima truffa!! CONTINUA A LEGGERE…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here