+++Ultim’ora+++ Anna muore folgorata per scattarsi un selfie

1
1655

Anna Ursu, 18enne romena, aveva una vera ossessione per il selfie ed ha perso la vita nel tentativo di scattarne uno estremo, sul tetto di un treno, per postarlo poi su Facebook. La tragedia è avvenuta a Iasi, in Romania. Come scrive il Mirror, la ragazza si è recata alla stazione ferroviaria con un amico 17enne, con l’intenzione di scattare un selfie “particolare”. Anna si è quindi arrampicata sul tetto del convoglio e si è sdraiata, alzando le gambe al cielo. Ma è restata folgorata a causa del campo magnetico che circonda il treno e che ha scaricato sul suo corpo 27mila volt. La ragazza ha letteralmente preso fuoco e l’amico è stato sbalzato dalla forza dell’esplosione. Un passante ha disperatamente cercato di salvare la giovane, spegnendo i vestiti roventi e chiamando i soccorsi. Entrambi i ragazzi sono stati trasportati in ospedale. Ma la 18enne presentava ustioni sul 50 per cento del corpo ed è deceduta poco dopo.

1 COMMENT

  1. purtroppo hanno fatto qualcosa di azzardato e le leggi dell’elettricità non perdonano.Da ragazzi giocavamo al pallone,and’ a finire sul tetto di una cabina di trasformazione ad alta tensione ,un compano si arrampicò lassù una scarica fulmine lo scaraventò giù.Non ci fu niente da fare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here