+++ ULTIM’ORA +++ Marò, ecco la decisione del Tribunale Internazionale

0
1595

Il Tribunale del mare di Amburgo ha chiesto a Italia e India che sospendano Sospendere le“altre procedure in corso” sul caso dei due marò Salvatore Girone e Massimiliano Latorre. Questa la richiesta indirizzata all’Italia e all’India da parte del Tribunale del mare di Amburgo La decisone è stata presa con 15 voti a favore contro 6. Il Tribunale non assumerà nessuna misura temporanea richiesta dall’Italia sui marò in attesa della conclusione dell’iter giudiziario. Entro il 28 settembre Roma e New Delhi dovranno presentare un rapporto di ottemperanza con le misure previste.

il Tribunale del Mare “non considera appropriato prescrivere misure provvisorie riguardo la situazione dei due marine italiani poiché questo toccherebbe questioni legate appunto al merito del caso”, visto che sarà compito dell’arbitrato internazionale all’Aja “giudicare nel merito del caso”.
“Il governo italiano resta impegnato sull’obiettivo nel corso della vicenda arbitrale per garantire la libertà ai due fucilieri. Sappiamo che l’Enrica Lexie era in acque internazionali, che i due marò svolgevano il loro compito di militari in rappresentanza dello Stato. Continueremo a lavorare per questo obiettivo alla Corte arbitrale straordinaria che si riunirà nelle prossime settimane. La decisione di oggi è una premessa positiva: quando si stabilisce che non sarà la giustizia indiana ma l’arbitrato internazionale a decidere si stabilisce un principio che è alla base di sviluppi che credo positivi”, il commento del ministro degli Esteri Paolo Gentiloni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here