+++ Ultim’ora +++ Sta uccidendo migliaia d’Italiani. Ecco la mappa

0
4860

Oltre al dramma la beffa. Con questa legge di Stabilità, come sottolinea il sito beppegrillo.it, non sono previsti fondi, nessun provvedimento per le bonifiche e nessuna norma per lo smaltimento. Il MoVimento 5 stelle ha denunciato la situazione in una conferenza stampa al Senato durante la quale sono stati forniti i numeri, drammatici, che il governo, secondo il famoso portale, nasconderebbe. Si parla di circa 3mila le vittime dell’amianto ogni anno, con questa drammatica tendenza in aumento. I numeri sono confermati dal rapporto Inail e da quello mesotelioma presentato dall’Osservatorio nazionale amianto. Il piano nazionale amianto del Governo Monti deve ancora essere approvato dalla Conferenza Stato/regioni ed è bloccato al Ministero dell’economia e delle finanze per la mancanza di coperture. Manca un piano per lo smaltimento delle 32 milioni di tonnellate di amianto presente ancora in Italia. Inoltre, l’Italia importa amianto da India e Cina. Oltre l’80 per cento delle circa 440 mila tonnellate di amianto smaltite negli ultimi anni in Italia è stata spedita all’estero, con costi aggiuntivi e incremento dei rischi durante il trasporto. Il costo medio di smaltimento dell’amianto è di 900 euro a tonnellata se esportato (550 per la rimozione, 250 per il conferimento in discarica e 100 euro per il trasporto).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here