+++Ultim’ora+++Bosetti non ha ucciso Yara ma…

1
1942

Non sarebbe stato Massimo Bosetti ad uccidere Yara Gambirasio. A fare questa inquietante rivelazione è una fonte anonima che ha scritto al settimanale Oggi due lettere. Nelle stesse è anche indicato il presunto “vero” colpevole dell’omicidio della piccola Yara. Secondo l’anonimo il vero assassino sarebbe un muratore polacco, che beveva troppo e quando era ubriaco diventava violento. Gli inquirenti stanno cercando di capire chi sia il mittente delle lettere. Sembra che Bossetti e l’autore delle lettere abbiano assistito all’omicidio. “Nessuna meraviglia qualcuno se la prenda con sorella di Massi. Lui non può, non deve proprio parlare ok? (in trappola)… Il Massi ricordo che è scappato dalla spavento… certo eravamo in diversi e voi non lo capite. La Yara l’abbiamo portata in campo e abbandonata come un sacco di patate. Si può dire? Vergogna, si … Abbiamo vomitato nel fare io sono pure svenuto se può interessare o forse no, si figuri il Massi […] Yara dunque in primo momento è stata in casa di una brava signora, eravamo in diversi e nessuno poteva pensare male. Un certo momento si è innervosita e voleva andare via tornare a casa l’aspettavano i genitori. […] Il polacco ubriaco ha cominciato a smaniare, a comportarsi male e molto. Non sapevamo che fare. La bimba gridava pure noi poi il vuoto, il nero, un buio…”.

1 COMMENT

  1. ma gli inquirenti non provano vergogna del loro procedere? Bosetti non è stato.Veronica neppure.Prtima si,poi no,poi si poi no.Han no iol diritto di trattare cosi i sosprettati. Verbgogna anche pe le cifre spese,prer avere in mano mosche.. MOSCHE !

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here