Un papà taglia le mani ad un pedofilo che ha violentato la figlia di 7 mesi

0
840

La disperazione e la rabbia di un padre possono portare a reazioni durissime e a vere e proprie vendette. Parminder Singh, 25 anni, è un operaio di Bathinda che non ha voluto attendere la sentenza del giudice. Terminata l’udienza del tribunale, l’uomo ha attirato il 17enne che aveva violentato la figlia di 7 mesi con la scusa di offrirgli un accordo. a quel punto, lo ha picchiato e gli ha tagliato le mani. La Polizia ha affermato di aver recuperato il ragazzo e le sue mani e di avarlo portato in ospedale. Il padre della bimba violentata dovrà rispondere di tentato omicidio. CONTINUA A LEGGERE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here