Una segnalazione e quando gli agenti entrano al scena che si trovano di fronte è raccapricciante

0
1337

Un ritrovamento macabro a Broken Arrow (Oklahoma). Una scena da film horror: un’intera famiglia, composta da cinque persone, è stata sterminata nella propria abitazione a coltellate.

Oltre ai cadaveri, la polizia ha rinvenuto una bambina in gravi condizioni e un altro bambino, per fortuna illeso. La piccola è stata subito trasportata in ospedale dove sta ricevendo le cure del caso Mistero sui motivi dell’insano gesto. I vicini hanno riferito ai media: “Hanno sempre avuto buoni rapporti con il vicinato, è assurdo, incredibile”, in riferimento al massacro.

Sospettati due minorenni, arrestati. Dopo alcune ore dagli orribili fatti,  la polizia ha fermato poco distante dalla villa due ragazzini di 16 e 18 anni, entrambi imparentati con le vittime. I due minorenni sarebbero accusati di aver preso parto alla strage perché visti scappare dalla casa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here