Valerio Scanu su Rocco Siffredi: “Mi ero illuso che fosse…”

0
1044

“Mi ero illuso che fosse una figura di riferimento, una sorta di padre. Ma via via mi sono reso conto che attaccava tutti e a un certo punto il bersaglio ero io. Poi, alla fine, era troppo allusivo, quasi volgare: sempre a fare battute sul sesso, sul suo pisello. Neanche ce l’avesse solo lui…”. Parole di fuoco quelle pronunciata da Scanu contro Rocco Siffredi attraverso le colonne di Gente. Le battaglie combattute sull’Isola lasciano ancora evidenti segni tra i due.
“Cecilia Rodriguez è schietta, sincera, vera. Charlotte Caniggia è intelligente, autoironica, sensibile. La gente non l’ha capita: forse la sua immagine, bionda e tanta, l’ha penalizzata. Cristina Buccino è leale. Si è anche battuta per me quando avevo un po’ di gente contro”, ha concluso, ripercorrendo velocemente l’esperienza, comunque fortunata, da “naufrago”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here