+++ Violento terremoto di magnitudo 7,8: centinaia le vittime +++

0
657

Un bilancio drammatico quello relativo al terremoto di magnitudo 7,8 che ha colpito la zona costiera dell’Ecuador. Il numero dei morti è salito a 262, come annunciato ufficialmente dal presidente Rafael Correa. Il sisma ha avuto il proprio epicentro 27 chilometri a sud-est di Muisne, in una zona assai importante da un punto di vista turistico, a una profondità di 19 chilometri. Il vicepresidente ecuadoriano Jorge Glas ha comunque escluso un eventuale rischio tsunami: “Vi chiediamo prudenza e di mantenere la calma. Le forze della sicurezza sono mobilitate”. I feriti sono oltre 500 e ci sono stati “danni strutturali”, precisano fonti locali. CONTINUA A LEGGERE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here