+++Vivo per miracolo+++ Stava facendo un’immersione quando…

0
2585

Gavin Anderson, un signore di 50 anni, stava facendo un’immersione a circa 50 metri di profondità quando qualcosa è andato storto. Da tempo avvertiva dei forti dolori alla schiena e per questo indossava sempre una fascia terapeutica a livello delle vertebre lombari. Proprio mentre era in immersione la fascia è letteralmente esplosa provocandogli una ferita profonda e dolorosissima. A quella profondità, nonostante il dolore, non si può risalire direttamente in superficie ma si deve compensare. Gavin è riuscito a mantenere il sangue freddo ed ha seguito le consuete procedure di risalita e al termine della giornata ha scritto sul proprio profilo “Quello che è successo a me potrebbe capitare a chiunque in futuro: è necessario avere preparazione e nervi saldi, perché chi osa risalire in superficie troppo velocemente rischia di morire con un’embolia”. Ad accompagnare il post la foto della profonda ferita!!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here